Music

DIY Fender Princeton DSP 65 footswitch

It’s been some years since I became the proud owner of a used Fender Princeton 65 DSP, a transitor guitar amplifier with one of the best quality/price ratios. Its best qualities are: crazy sound volume: a sonic pressure almost comparable with that of a valve-based counterpart; ultra-clean on clean channel, aggresive enough on distort channel, particularly inclined to Blues, Country and Jazz; simple but effective embedded digital effects: reverb, reverb + delay, delay, chorus, chorus + delay, chorus + reverb, flanger, Vibratone; pre out and power in plugs, usable as send / return or slaving to external amp.

Continue reading

Footswitch per Fender Princeton DSP 65 fatto in casa

È da ormai qualche annetto che sono il felice possessore di un Fender Princeton 65 DSP, un amplificatore a transistor fra i migliori come rapporto qualità/prezzo, i cui pregi maggiori sono: volume pazzesco: una pressione sonora degna quasi di un valvolare di pari wattaggio; suono ultra-pulito nel canale clean, aggressivo quanto basta sul canale distorto, in ogni caso decisamente orientato a Blues, Country e Jazz; effetti digitali incorporati, attivabili singolarmente: riverbero, riverbero+delay, delay, chorus, chorus+delay, chorus+riverbero, flanger, Vibratone; prese pre out e power in, usabili come send/return o per pilotare altri amplificatori o sfruttare finali di potenza o casse esterne.

Continue reading

Accordi semplificati 4 - Shell chords

Leggi tutta la serie “Accordi Semplificati” Nelle scorse puntate abbiamo visto alcune forme molto semplificate di accordi sulla chitarra; in realtà esse sono un’estremizzazione dei cosiddetti shell chords, anzi in alcuni casi coincidono proprio! Cosa sono gli shell chords Le caratteristiche principali degli shell chords sono formati solamente dai gradi 1, 3 e 7. In realtà in alcuni casi si utilizza anche il 5° grado, ma solo quando è alterato.

Continue reading

Accordi Semplificati

In questa serie di articoli vedremo alcune tecniche interessanti per semplificare il nostro modo di suonare la chitarra senza perdere in musicalità e migliorando l’interazione con gli altri musicisti. 1 - Introduzione 2 - esempi musicali 3 - Family Style 4 - Shell chords

Continue reading

Accordi semplificati 3 - Family Style

Leggi tutta la serie “Accordi Semplificati” Family Style L’esempio che vedremo è tratto da “Rollin Over New Orleans”, il primo brano di “Paddy’s Blues”dei Family Style, uno dei miei gruppi blues preferiti. Il chitarrista Marco Limido ha uno stile inconfondibile, molto personale pur rimanendo molto semplice ed efficace. Insomma poche note ma quelle giuste, perfetto per una serie di articoli sugli accordi semplificati! Potete ascoltare l’intro del brano cliccando su “Play” a fianco del brano “Rollin Over New Orleans” sul sito della band:

Continue reading

Accordi semplificati 2 - esempi musicali

Leggi tutta la serie “Accordi Semplificati” Come abbiamo visto nel primo articolo di questa mini-serie dedicata alla chitarra ritmica, è possibile togliere diverse note da un accordo, mantenendone comunque la sonorità. Per scegliere le note da eliminare possiamo definire alcune regolette empiriche dettate dall’esperienza; sentitevi liberi comunque di sperimentare altre combinazioni o di creare le vostre linee guida personali, adattandole al vostro modo di suonare e al contesto in cui dovete suonare.

Continue reading

Accordi semplificati 1 - Introduzione

Leggi tutta la serie “Accordi Semplificati” In questa prima puntata vedremo alcune tecniche per rendere più semplici e…riposanti (?) le nostre parti di chitarra. Introduzione I chitarristi passano la maggior parte del tempo a suonare parti ritmiche…nonostante molti vorrebbero rimanere in assolo per il 95% del brano! La verità è che saper suonare la chitarra ritmica è un’abilità fondamentale che ogni chitarrista dovrebbe avere. Sicuramente una delle prime difficoltà che si possono incontrare è la fatica: un giro di accordi ripetuto, anche se semplice, tende a fiaccare entrambe le mani.

Continue reading