Book review: NoSQL Distilled

Categories:
Today’s book review is about the very interesting, and long-awaited, book from Pramod J. Sadalage e Martin Fowler. Title: NoSQL Distilled: A Brief Guide to the Emerging World of Polyglot Persistence Authors: Pramodkumar J. Sadalage, Martin Fowler Language: english Editor: Addison Wesley (September 2012) NoSQL: beyond buzzwords The term NoSQL quickly became a buzzword, and NoSQL Distilled authors know this very well, so they decided to face this problem - in my opinion - in the best way: give a clear, effective definition of NoSQL and stay with it throughout the whole book; of course they also state that it is their personal and, most importantly, pragmatic interpretation.

Read More →

Recensione: Don’t Make Me Think - Steve Krug (seconda edizione)

Categories:
Titolo: Don’t make me think. Un approccio di buon senso all’usabilità del web - seconda edizione (2 marzo 2006) Autore: Steve Krug Editore: Tecniche Nuove Ho appena finito di (ri)leggere questo libro, e non posso assolutamente non parlarvene! Si tratta infatti di un testo importantissimo non solo per chi si occupa di usabilità dei siti web, ma tutte le persone coinvolte in qualche progetto di questo tipo, siano essi semplici siti web, portali o applicazioni.

Read More →

Recensione: NoSQL Distilled

Categories:
Oggi voglio parlarvi di un libro molto interessante, ovvero il tanto atteso “NoSQL - Distilled” di Pramod J. Sadalage e Martin Fowler. Titolo: NoSQL Distilled: A Brief Guide to the Emerging World of Polyglot Persistence Autori: Pramodkumar J. Sadalage, Martin Fowler Lingua: inglese Editore: Addison Wesley (settembre 2012) NoSQL: al di là delle buzzword Il termine NoSQL purtroppo è diventato in fretta una buzzword. Gli autori di NoSQL Distilled lo sanno bene, hanno quindi deciso di affrontare l’argomento - secondo me - nel migliore dei modi, ovvero fornendo una propria definizione del termine e aderendovi per tutto il libro, specificando comunque che il loro è semplicemente un punto di vista molto personale e - soprattutto - pragmatico.

Read More →

Gestione del tempo: la tecnica del… pomodoro

Categories:
Oggi voglio parlarvi di una tecnica di gestione del tempo che reputo semplice, efficace, adattabile allo stile lavorativo di molte persone. Il suo nome, la Tecnica del Pomodoro (Pomodoro Technique®), sembra uno scherzo ma è solo un modo simpatico per spiegare come è nata e il suo funzionamento. In cosa consiste Senza entrare nei particolari, riassumo qui i cinque passi che compongono la tecnica (fonte: sito ufficiale): Scegli il task da completare; Imposta il Pomodoro a 25 minuti (Il Pomodoro è il timer); Lavora sul task senza distrazioni o interruzioni fino a che il Pomodoro non suona, dopo metti una spunta nel tuo foglio della To Do List; Prenditi un piccolo break di 5 minuti; Ogni 4 pomodori prenditi una pausa più lunga.

Read More →

DIY Fender Princeton DSP 65 footswitch

Categories:
It’s been some years since I became the proud owner of a used Fender Princeton 65 DSP, a transitor guitar amplifier with one of the best quality/price ratios. Its best qualities are: crazy sound volume: a sonic pressure almost comparable with that of a valve-based counterpart; ultra-clean on clean channel, aggresive enough on distort channel, particularly inclined to Blues, Country and Jazz; simple but effective embedded digital effects: reverb, reverb + delay, delay, chorus, chorus + delay, chorus + reverb, flanger, Vibratone; pre out and power in plugs, usable as send / return or slaving to external amp.

Read More →